NEWS

Pallotta-Lotito, un'alleanza nata.... contro gli ultras

Marco Avena - 16-04-2015 - Letture: 467

Nella capitale la battaglia contro chi vuole rovinare lo spettacolo si fa dura.

Pallotta-Lotito, un'alleanza nata.... contro gli ultras

James Pallotta ha deciso di fare la guerra a quegli pseudo-tifosi che ogni domenica provano a rovinare il calcio con l'obiettivo di fomentare violenza. Lui, proveniente dagli Stati Uniti dove la cultura dello sport non ha nulla a che vedere con movimenti politi o sfogo di frustrazioni, ha deciso di rompere con i 'curvaioli' più caldi.

Non ha usato mezzi termini: "I veri tifosi non fanno commenti razzisti, non tirano merda sui giocatori che ci stanno provando, non creano situazioni violente che poi pagano tutti gli altri". E ha poi rincarato la dose: "Nella partita contro la Fiorentina un piccolo gruppo ha chiamato la squadra sotto la curva e l'ha insultata: la merda è quella".

Già, una presa di posizione come quella che da tempo ha preso anche il collega laziale, Claudio Lotito, spesso lasciato da solo a combattere contro gli ultras. "Pallotta ha ragione? Come Lotito ha ragione da 10 anni: io sono stato il primo a farlo è lui che segue me. Io sono stato il primo. Da 10 anni combatto non i tifosi, perché è un termine improprio, non confondiamo i delinquenti con i tifosi".

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6