NEWS

Pallotta, che attacco a quell'"individuo" di Lotito

Marco Avena - 14-02-2015 - Letture: 781

Dichiarazioni forti da parte del presidente della Roma.

Pallotta, che attacco a quell'"individuo" di Lotito

Crescono le fazioni di sostenitori e detrattori di Claudio Lotito dopo la pelefonata 'intercettata' a Pino Iodice (Clicca qui per ascoltare la telefonata) e mentre da un lato c'è chi, come il patron reggino Lillo Foti, sostiene il collega laziale ("Lotito viene attaccato per impedire il cambiamento"), dall'altro c'è chi ci va giù duro.

E' il caso di James Pallotta che ha spiegato: "E' curioso come nello stesso momento in cui la Premier League annuncia un incremento sostanziale dei diritti tv, un individuo stia provando a prendersi i meriti del recente accordo sui diritti televisivi italiani", ha detto il massimo dirigente romanista.

"In realtà certi passi avanti sono stati fatti grazie a un club come il nostro e ad altri che hanno spinto per una nuova visione - ha aggiunto Pallotta - Siamo inoltre convinti che molti benefici non si siano realizzati nella Lega per colpa di questo stesso individuo".

"Congratulazioni alla Premier League per l'accordo raggiunto: è sicuramente meritato. Il mercato globale conferma che questa opportunità esiste anche per noi in Italia. Per arrivarci, però, tutti i club italiani devono guardare al futuro e lavorare insieme con trasparenza per riportarci dove meritiamo di essere", ha spiegato il presidente della Roma.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6