NEWS

Anno nuovo, polemiche vecchie: Garcia conquista il trofeo “Piangina d’oro”

Andrea Bonino - 03-01-2015 - Letture: 537

Il tecnico della Roma continua a polemizzare con la Juve

Anno nuovo, polemiche vecchie: Garcia conquista il trofeo “Piangina d’oro”

Meno male che il tempo lenisce le ferite e permette all’essere umano di dimenticare. Rudi Garcia, però non è in linea con questo modo di pensare e continua a non farsene una ragione: il ko subito contro la Juventus oramai tre mesi fa continua a bruciargli dentro, senza soluzione di continuità. Un atteggiamento poco professionistico che fa del tecnico giallorosso “mister piangina 2014”. Nonostante il campionato sia arrivato al giro di boa e sia proiettato verso l’anno nuovo e il mercato invernale, il tecnico francese continua a rimuginare e a piangere per il discusso ko contro i bianconeri.

«Perdere così è difficile da accettare: forse non ci riuscirò per tutta la stagione o per tutta la vita - ha spiegato Garcia nella prima intervista del nuovo anno -. Non ho un rammarico per i tre gol irregolari: è il sentimento di ingiustizia che è difficile da cancellare». Peccato che l’allenatore capitolino si sia dimenticato le tre occasioni sprecate per agganciare i campioni d’Italia in vetta alla classifica pareggiando, per esempio, contro Sassuolo e Milan, giusto per ricordare gli ultimi due match ball avuti. Su questo sì che il tecnico avrebbe di che recriminare. Poi, sul finire dell’intervista, ecco svelato il vero motivo di tanto nervosismo: «Quest’anno dobbiamo per forza vincere qualcosa». Di sto passo certamente vincerà anche il trofeo di “mister piangina 2015”. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6