NEWS

Gervinho in odore di Pallone d’Oro… africano

Andrea Bonino - 19-11-2014 - Letture: 817

Tutta la capitale fa il tifo per lui, croce e delizia giallorossa

Gervinho in odore di Pallone d’Oro… africano

Senza ombra di dubbio una grande soddisfazione. Sia personale che di club: Gervinho è in lizza per vincere il Pallone d’Oro africano. Lui è uno dei cinque finalisti che a breve si contenderanno il premio di Miglior Calciatore Africano del 2014. Un motivo di orgoglio per il calciatore ma soprattutto per Rudi Garcia e la Roma che hanno portato nel nostro Paese un giocatore a cui molti non davano credito.

Arrivato in Italia tra mille perplessità, da semi-sconosciuto, in breve tempo non solo ha conquistato la capitale ma anche il calcio italiano a suon di scatti brucianti, dribbling secchi, gol da antologia, ma anche clamorose topiche davanti al portiere. Questo è Gervinho, croce e delizia giallorossa, unico “italiano” rimasto in corsa e per l’ambitissimo titolo. Il compagno di squadra Keita e lo juventino Asamoah sono stati eliminati in semifinale. Insieme all’attaccante ivoriano il mostro sacro Yaya Tourè, vincitore delle ultime tre edizioni, Aubameyang del Dortmund, Brahimi del Porto ed Enyeama, portiere della Nigeria ai Mondiali brasiliani.

Se il romanista dovesse vincere il Pallone d’Oro africano andrebbe ad aggiungersi a Samuel Eto'o, che lo vinse nel 2010 quando conquistò il “triplete” con la maglia dell'Inter, a Patrick Mboma (Parma, 2000), Nwankwo Kanu (Inter, 1996) e Geroge Weah (Milan, 1995).

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6