NEWS

De Sanctis torna a parlare di Juve proprio nella sera del 7-1...

Sergio Stanco - 22-10-2014 - Letture: 9134

Il portiere giallorosso torna sulle polemiche scatenate dalla sua intervista

De Sanctis torna a parlare di Juve proprio nella sera del 7-1...

"Con la Juve è impossibile giocare ad armi pari, nel dubbio gli arbitri decidono sempre a loro favore, anche perché adottano una strategia per mettere pressione, per questo vince solo in Italia", questo in sintesi ciò che aveva detto de Sanctis in un'intervista alla Gazzetta dello Sport rilasciata giorni dopo la delusione di Torino e la nefasta serata di Rocchi (Lunedì ha parlato anche l'arbitro, chiarendo i principali episodi di Juve-Roma, clicca qui per leggera la notizia).

Le affermazioni del portiere giallorosso, in particolare quella della Juve che vince solo in Italia, ironia della sorte gli si è ritorta contro, vista la prestazione della sua squadra contro il Bayern. Ma proprio dopo quella prestazione De Sanctis e' voluto tornare sulla sua intervista e quindi sulla Juve: "Non mi sembra oopportuno parlare di questo in una serata come questa, dopo aver perso 7-1. Quello che posso dire è che il concetto che avevo espresso era chiarissimo e che le mie parole sono state travisate. Non si può strumentalizzare in questo modo ciò che ho detto. Comunque tornerò sull'argomento, potete starne certi". Dunque, restiamo in attesa del chiarimento...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6