NEWS  

Roma-Lione, le probabili formazioni

Federico Coppini - 16-03-2017 - Letture: 1337


Quella di domani sera contro il Lione sarà una sfida da dentro o fuori per la Roma, chiamata a una rimonta complicata ma non impossibile dopo il 4-2 del Parc OL. Luciano Spalletti recupera gli acciaccati Bruno Peres, Emerson Palmieri e Diego Perotti e potrebbe tornare al 4-2-3-1 per aggredire i transalpini sin dal 1'. In porta giocherà Alisson, consueto estremo difensore di coppa, in difesa le fasce saranno presidiate da Rüdiger a destra e Mario Rui a sinistra, con il portoghese in vantaggio su Emerson Palmieri proprio per le non perfette condizioni del brasiliano, mentre la coppia centrale sarà formata da Fazio e Manolas. Le chiavi del centrocampo saranno affidate al duo De Rossi-Strootman, con il trio Salah-Nainggolan-Perotti dietro all'inamovibile Dzeko. Tuttavia, il Faraone insidia il numero 8 argentino per un posto da titolare.

LIONE – Pochi cambi per Bruno Genesio in vista del ritorno di domani sera. Confermato il 4-3-3 con Lopes tra i pali e difesa composta da Rafael, Mammana, Diakhaby e Morel, la stessa di una settimana fa. Invariato anche il centrocampo con Tolisso, capitan Gonalons e Tousart. Infine, lieve variazione in attacco con Fekir al posto di Ghezzal e reparto completato da Lacazette e Valbuena.

Le probabili formazioni di Roma-Lione (giovedì 16 marzo ore 21:05)
Roma (4-2-3-1): Alisson; Rüdiger, Fazio, Manolas, Mario Rui; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko.
Lione (4-3-3): Lopes; Rafael, Mammana, Diakhaby, Morel; Tolisso, Gonalons, Tousart; Fekir, Lacazette, Valbuena.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)