NEWS  

Il virus dell'Ebola terrorizza la Roma

Andrea Bonino - 09-10-2014 - Letture: 6978

I giallorossi preoccupati per gli impegni degli africani in Nazionale


Il virus Ebola sta spaventando tutto il Mondo, anche quello del calcio. D’altronde in questo periodo di “contaminazione” diversi calciatori andranno a giocare vicino alle zone dei focolai e ovviamente è scattato l’allarme in tutta la serie A. Gli africani d'Italia, come si legge su SportMediaset, saranno impegnati per le qualificazioni alla Coppa d'Africa 2015. La più spaventata è la Roma visto che Gervinho giocherà con la Costa D’Avorio prima in Congo e poi ad Abdijian, vicinissimo all’epicentro del virus, mentre Keita sarà impegnato con il Mali ad Addis Abeba contro l'Etiopia e poi nella capitale Bamako. Tutte zone a rischio. 

Parma, Inter e Atalanta, invece, sono decisamente più tranquilli. I ghanesi Badu e Acquah giocheranno in Marocco, zona considerata sicura, le sfide gare contro la Guinea, Paese ad alto rischio, mentre Mbaye e Dramè, entrambi senegalesi, andranno prima in Tunisia e poi  a casa loro, Paese definito libero dal contagio. Ma l’attenzione resta altissima. Il virus dell’Ebola non lascia tranquilli: il medico dell’Italia, Enrico Castellacci, ha già organizzato un incontro con i medici sportivi delle altre nazioni per approfondire una situazione considerata “delicata”.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)