NEWS

La Roma è pronta a blindare un giallorosso!

Elia Guerra - 19-09-2016 - Letture: 1671

C'è l'incontro tra le due parti

La Roma è pronta a blindare un giallorosso!

La sconfitta rimediata -  e tanto discussa per vari episodi arbitrali - dalla Roma in casa della Fiorentina è ormai acqua passata. I giallorossi, infatti, come tutte gli altri club sono già al lavoro per preparare la sfida del turno infrasettimanale, che già domani sera vedrà impegnate nell'anticipo Milan e Lazio. Nella società capitolina, però, vi è un altro pensiero che affolla la testa dei dirigenti, in particolare di Walter Sabatini: ovvero il rinnovo per Kostas Manolas.

 

Il greco è corteggiatissimo all'estero e, nella sessione estiva di calciomercato da poco conclusasi, non sono mancate offerte importanti, soprattutto dalla Premier League, nello specifico dal Chelsea di Antonio Conte e dall'Arsenal di Wenger. La Roma però ha prontamente rifiutato le avance inglesi poiché l'eventuale cessione del calciatore prima di gennaio avrebbe comportato, secondo una clausola stabilita nel momento del passaggio in giallorosso del difensore, la divisione dell'incasso con l'Olympiacos, ex squadra di Manolas. 

 

Il d.s. Sabatini ora è pronto a blindare il calciatore e infatti, nei prossimi giorni, è previsto l'incontro con Yannis Evangeloupolos, agente del greco, per prolungare il contratto con conseguente aumento dell'ingaggio: si parla di 3 milioni netti a stagione fino al 2020 o 2021. La Roma dimostra, quindi, ancora una volta di voler puntare su Manolas, ritenuto una colonna portante del reparto difensivo. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6