NEWS

L’Olimpico è caldissimo: il termometro è nella Sud

Andrea Bonino - 16-09-2014 - Letture: 524

Garcia vuole uno stadio che trascini la Roma al massimo risultato contro il Cska

L’Olimpico è caldissimo: il termometro è nella Sud

Rudi Garcia è l’allenatore della rinascita. La Roma mancava dalla Champions League dal 2010-11 e domani sera contro il Cska Mosca darà inizio al nuovo corso. Il tecnico giallorosso, ovviamente, spera che la sua squadra abbia la meglio sugli avversari: «Abbiamo lottato tanto lo scorso anno per essere qui in Champions League. Ora di dobbiamo goderci la competizione. Per me il Cska non è la più debole del girone adesso visto che ha giocato sette partite e noi solo due».

L’allenatore capitolino si aspetta una spinta dal dodicesimo uomo: «Mi aspetto di giocare con entusiasmo e grande gioia: sarebbe un peccato metterci pressione da soli su una gara da godere anche con i nostri tifosi. Ci sono tre punti da prendere e faremo di tutto per conquistarli. Poi ci sono i nostri tifosi e mi auguro che domani ci sia uno stadio Olimpico di fuoco. I nostri tifosi possono aiutarci a mettere pressione agli avversari. Lo stadio deve seguire la Curva Sud, il termometro è sempre là, sono fiducioso, saranno al 100% come i nostri giocatori».

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6