NEWS

Futuro incerto per Pjanic: e' gia' pronto il sostituto

Alessandro Cosattini - 10-05-2016 - Letture: 1673

Il bosniaco può partire per 38 milioni di euro

Futuro incerto per Pjanic: e' gia' pronto il sostituto

Tiene banco in casa Roma il futuro di Miralem Pjanic. Il centrocampista bosniaco è al centro di numerosi voce di mercato: Juventus, Bayern Monaco, Barcellona e Manchester City sono interessate al cartellino del giocatore. I giallorossi non vorrebbero cederlo, ma di fronte ad un’offerta da 38 milioni di euro (è la clausola fissata nel contratto, valevole solo per l’estero) non potrebbero fare altrimenti. 

James Pallotta ha recentemente dichiarato di voler trattenere uno dei migliori centrocampisti del campionato. Pjanic e Nainggolan sono l'ossatura della squadra e, se sarà possibile, nessuno dei due sarà sacrificato sul mercato. Il numero uno giallorosso, tuttavia, arriverà presto in Italia con l'obiettivo di cercare di sistemare i conti del club e l'obiettivo numero uno sarà quello di ridurre il più possibile il monte-ingaggi della rosa sacrificando, quindi, l'idea di garantire a Pjanic il rinnovo con aumento richiesto.

Per questo la Roma si sta già muovendo sul mercato alla ricerca dell’eventuale sostituto. Il candidato ideale, come scrive oggi il Corriere dello Sport, è Axel Witsel, in uscita dallo Zenit ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2017 e Sabatini lo seguiva fin dai tempi dello Standard Liegi. Spalletti lo ha allenato in Russia e conosce alla perfezione le sue caratteristiche, ideali per il centrocampo giallorosso. 

 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6