NEWS

Spalletti non le manda a dire alla Curva Sud (e viceversa)

Alessandro Cosattini - 03-03-2016 - Letture: 3112

Non si placa la protesta degli ultras della Roma

Spalletti non le manda a dire alla Curva Sud (e viceversa)

Luciano Spalletti ci ha provato in conferenza stampa ma, anche in occasione della sfida-Champions contro la Fiorentina in programma domani, i tifosi della Roma non sembrano avere alcuna intenzione di tornare a riempire la curva Sud dello stadio Olimpico. 

Chiaro, infatti, lo striscione esposto dai tifosi più “caldi” giallorossi nella notte tra mercoledì e giovedì dalle parti del Colosseo: "Sei vittorie non ci fanno cambiare. Spalletti lei pensi ad allenare”.

La colpa del tecnico, finito ancora una volta nel mirino dei tifosi dopo il caso Totti di qualche settimana fa, è quella di avere chiesto agli ultras di fare sentire il proprio appoggio alla squadra nella gara che potrebbe avere un’importanza decisiva in ottica Champions League. "Se non andiamo venerdì a vedere questa partita, se non teniamo a questa partita, può nascere il dubbio che si anteponga qualcos’altro alla Roma. La Roma è importante come la famiglia, tutte le altre cose vengono dopo", aveva infatti dichiarato qualche giorno fa Spalletti.

Il tecnico giallorosso ha preso ancora una volta la palla al balzo e ha punzecchiato i tifosi della Roma: "Bisogna creare una solidità mentale dove le altre cose non possono essere messe al pari. Tutti quelli che parlano di questo amore profondo, di questo tatuaggio infinito che si ha nel cuore, ora è il momento di dimostrarlo”.-

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6