NEWS

Edstrom rivela: fui rapito durante i Mondiali del 1978

Marco Avena - 30-05-2014 - Letture: 799

Ralf Edstrom, ex stella del calcio svedese, lo ha raccontato a distanza di 34 anni.

Edstrom rivela: fui rapito durante i Mondiali del 1978

Ralf Edstrom ha raccontato di essere stato rapito nel corso della Coppa del Mondo che si svolse in Argentina nel 1978. L'ex attaccante svedese, oggi 61, fu portato nei sotterranei dell'hotel dove alloggiava la nazionale scandinava.

"Una sera sono uscito quando due uomini mi si sono avvicinati e mi hanno chiesto di andare con loro - ha raccontato - Il mio cuore correva davvero all'impazzata. Mi hanno chiesto da dove venivo. È stato davvero difficile. Ho tirato fuori la mia carta d'identità ed ho mostrato che ero un giocatore della Coppa del Mondo, poi mi è stato permesso di andare".

Edstrom lo ha raccontato in un documentario radiofonico, spiegando di non averlo rivelato subito perchè "Ero mentalmente molto vulnerabile in quel momento, a causa di infortuni e altri problemi, e volevo semplicemente essere lasciato in pace". L'ex giocatore di Psv Eindhoven e del Monaco rivelò l'accaduto solo ad alcuni amici. «Pensai di raccontarlo ai media, ma mi sembrò che fosse qualcosa di troppo sensibile, tenuto conto che stavamo a metà Mondiale", ha aggiunto.

Il motivo per cui lo abbia fatto solo ora? "Mi sembrava il momento opportuno", ha risposto.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6