NEWS

L'ex italiano Ze Maria ora puo' vantare un grande record

Marco Avena - 22-04-2015 - Letture: 676

E' stato esonerato due volte in 4 giorni.

L'ex italiano Ze Maria ora puo' vantare un grande record

Si può essere esonerati due volte in quattro mesi, forse anche in quattro settimane, ma due volte in quattro giorni è un record difficilmente eguagliabile o battibile. Ce l'ha fatta l'ex di Perugia, Parma e Inter, Ze Maria che, assunto a gennaio dal club romeno del Ceahlaul Piatra Neamt, ha stabilito il poco edificante record di essere esonerato due volte in una settimana: mercoledì scorso il primo esonero, il giorno dopo la riassunzione, poi sabato il definitivo addio dopo la sconfitta contro il Botosani.

Ze Maria era stato ingaggiato a gennaio dal patron della squadra, l'italiano Angelo Massone, per risollevare le sorti del club ma il 41enne non è riuscito nell'impresa (oggi la squadra è 16ª a 6 punti dalla salvezza) e, dopo lo 0-0 contro il Gaz Metan, Massone ha optato per l'esonero

Passate 24 ore, però, Massone è tornato sui suoi passi e, come riporta il Daily Mail, ha scelto di dare una nuova chance a Ze Maria. Il Ceahlaul, però, sabato scorso ha raccolto l'ennesima sconfitta stagione (0-2 contro il Botosani) e l'ex terzino brasiliano è stato nuovamente cacciato. Intanto, il club romeno ha assunto il serbo Vanya Radinovic, quarto allenatore di una stagione davvero travagliata.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6