NEWS

Pallone d’Oro: Robben getta la spugna. Ibra invece…

Andrea Bonino - 11-11-2014 - Letture: 1516

L'Olandese riconosce lo strapotere dei colleghi, mentre lo svedese vince...

Pallone d’Oro: Robben getta la spugna. Ibra invece…

Ad Arjen Robben non mancano certo umiltà ed autocritica. L’ennesima riprova è arrivata da un’intervista a France Football: «Cristiano Ronaldo e Lionel Messi sono due mostri – ha detto il fantasista olandese al periodico francese che ha inventato il prestigioso riconoscimento -. Essere tra i candidati al Pallone d'Oro 2014 è già un grande riconoscimento per me. Una cosa che mi inorgoglisce. Non mi piace paragonarmi a nessuno, ma loro due da una mezza dozzina di anni sono al di sopra di tutti».

Umiltà che in passato è mancata ad una altro campione che, nonostante abbia dichiarato più volte di sentirsi il più forte giocatore del Mondo, non ha mai nemmeno sfiorato il trofeo più ambito dai calciatori. Stiamo parlando di Zlatan Ibrahimovic che per la nona volta è stato votato miglior giocatore svedese: «Vincere questo, così come altri riconoscimenti, significa realizzare i propri sogni da bambino – ha detto IbraCadabra durante la cerimonia che si è tenuta ieri sera alla Globe Arena di Stoccolma prima di ricordare, commosso, due ex giocatori svedesi prematuramente scomparsi, Ingesson e Segerstrom, nonché il fratello. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6