NEWS  

Una partita di una noia mortale

Francesco Curello - 01-10-2014 - Letture: 841

0 a 0 tra Zenit e Monaco


Una partita di una noia mortale. In questo modo, con questa semplice frase si può riassumere la gara di Champions League andata in scena in Russia tra Zenit e Monaco.

Davvero poche emozioni vi sono infatti state allo stadio Petrovskij.

Le due squadre si sono per lo più difese ed hanno dato a tutti l'idea di accontentarsi del pareggio che permette ad entrambe di attestarsi al comando della classifica del Gruppo C con 4 punti.

La formazione allenata da Jardin si è comunque resa maggiormente pericolosa nella ripresa quando il neo-entrato Ferreira Carrasco ha sfiorato il gol, colpendo il palo esterno.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)