NEWS

Ronaldo diventa co-proprietario di un club: i Fort Lauderdale Strikers

Marco Avena - 12-12-2014 - Letture: 710

Il Fenomeno ha acquistato il 25% del club.

Ronaldo diventa co-proprietario di un club: i Fort Lauderdale Strikers

Il brasiliano Ronaldo è diventato co-proprietario della squadra di calcio statunitense dei Fort Lauderdale Strikers. Il Fenomeno ha acquistato il 25% degli Strikers, entrando a far parte di una partnership che include altri investitori brasiliani quali Paulo Cesso, Ricardo Geromel e Rafael Bertani, che avevano acquisito il team a settembre.

"Non ci sono dubbi sul fatto che il bel gioco stia crescendo in modo esponenziale negli Stati Uniti, e vi garantisco che la North American Soccer League avrà un ruolo chiave nella crescita del calcio professionistico negli Stati Uniti", ha spiegato il 38enne ex attaccante brasiliano.

Gli Strikers, che hanno annoverato tra le proprie fila a cavallo tra gli anni '70 e '80 giocatori del calibro di George Best, Gerd Muller, Teofilo Cubillas e Gordon Banks, nelitano nella seconda divisione del calcio statunitense e nell'ultima stagione sono giunti sino alla finale del NASL Soccer Bowl, in cui furono sconfittiper 2-1 dai San Antonio Scorpions.

L'annuncio arriva a meno di un mese dall'accordo di partnership con il Corinthians (tra l'altro ex club di Ronaldo), che dal 7 al 13 gennaio si allenerà al Lockhart Stadium, campo dei Ft. Lauderdale Strikers, prima di prendere parte alla Florida Cup, con Fluminense, Bayer Leverkusen e FC Koln.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6