NEWS

Donadoni sfida Miha per prendersi il Milan

Alessandro Cosattini - 28-12-2015 - Letture: 636

Cruciale la sfida del 6 gennaio

Donadoni sfida Miha per prendersi il Milan

Sinisa Mihajlovic non è solo ‘contro’ Berlusconi. Più volte nel corso delle ultime settimane si è parlato di uno spogliatoio del Milan spaccato e di un Mihajlovic nell’occhio del ciclone. L’allenatore serbo ha, invece, fatto breccia all’interno del gruppo, nonostante i risultati siano al di sotto delle aspettative. Da Riccardo Montolivo a Giacomo Bonaventura, da Alessio Romagnoli a Gigi Donnarumma, senza dimenticare Ignazio Abate: l’ossatura portante della squadra è con il tecnico serbo e lo ha dimostrato nelle ultime giornate. 

Un particolare non di poco conto, considerando che i predecessori del serbo, Clarence Seedorf e Filippo Inzaghi, non erano riusciti nel compito di tenere unito lo spogliatoio rossonero. Il Milan non rema contro Mihajlovic ma al suo fianco. Questo, però, potrebbe non bastare: secondo Tuttosport solo una vittoria contro il Bologna potrebbe salvare il tecnico serbo. 

Il match del 6 gennaio potrebbe essere decisivo anche per un altro allenatore: Roberto Donadoni, che affronterà la gara come tecnico del Bologna. Come riporta il Corriere dello Sport, il nome dell’ex condottiero del Parma, visti gli ottimi risultati con i rossoblu, sarebbe tornato d’attualità per la sostituzione di Mihajlovic. Donadoni, ex giocatore del Milan, potrebbe essere l’alternativa low-cost e made in Italy in caso di esonero del serbo. 

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6