NEWS

Balotelli ringrazia il Milan ma non l'Italia...

Andrea Bonino - 26-08-2014 - Letture: 3103

Ecco le prime parole di SuperMario da giocatore del Liverpool

Balotelli ringrazia il Milan ma non l'Italia...

Il Milan, cedendo Mario Balotelli al Liverpool, ha tirato un sospiro di sollievo: oltre ad aver incassato la stessa cifra pagata al Manchester City (circa 20 milioni di euro) s’è tolto un problema dall’organico. D’altronde il “bad boy” durante la sua avventura in rossonero s’è messo in mostra più per le “Balotellate” che per le giocate d’alta classe. Ora è tornato in Inghilterra ed inizierà una nuova avventura con i reds: «Sono molto felice di essere qui - ha detto l’ex milanista -. Questa è una squadra di giocatori giovani ed è il motivo per cui ho scelto di venire. Il Liverpool è una delle migliori squadre d’Inghilterra: si gioca un buon calcio qui. Oltretutto ho ricevuto una grande accoglienza dai fan, non me l’aspettavo. E’ difficile giocare ad Anfield da avversario, ma mi eccita poterlo fare da giocatore di casa. Sono qui per vincere, anche la Champions League. Voglio trascinare la squadra alla vittoria. E’ stato un errore lasciare l’Inghilterra e tornare in Italia, sono felice di essere qui ora. Voglio ottenere il massimo con questa maglia».

SuperMario, ovviamente, ha anche ringraziato e salutato il Milan e i suoi tifosi e lo ha fatto attraverso Instagram postando una lunga lettera in inglese, accompagnata da un fotomontaggio che ritrae l'attaccante mentre si inchina con la maglia rossonera ancora tatuata sulla pelle. «Sto per dare il via ad un nuovo capitolo, ma prima vorrei ringraziare i tifosi del Milan che hanno sempre mostrato incredibile lealtà e fede in me. Ci tengo a ringraziare anche tutto lo staff che mi ha sempre supportato con pazienza eccezionale e prudenza per tutta la mia permanenza a Milano. Il ringraziamento più grande, però, va ai miei compagni di squadra che mi hanno sempre supportato in campo e fuori, come fossero la mia famiglia. Il vostro impegno sarà sempre apprezzato: ho imparato così tanto da tutti voi. Lascio Milano con tristezza, sapendo però che vi renderò ancora orgogliosi andando avanti. FORZAMILAN!!!! Per sempre grato».

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6