NEWS

Il Milan tenta il colpo da novanta in Brasile

Alessandro Cosattini - 21-11-2015 - Letture: 2072

Rossoneri sulle tracce di un giocatore del Santos

Il Milan tenta il colpo da novanta in Brasile

Il Milan torna a guardare con grande attenzione al mercato brasiliano in vista della prossima estate. Sul taccuino di Galliani è finito Lucas Lima: classe 1990, attualmente in forza al Santos e precedentemente all’Internacional, è un centrocampista offensivo dalle grandissime doti tecniche. Essendo extracomunitario, i rossoneri potrebbero mettere le mani sul suo cartellino solo dalla sessione estiva di calciomercato.

Lima, a segno qualche giorno fa con la rete del momentaneo vantaggio verdeoro contro l’Argentina - match valido per le qualificazioni ai Mondiali in Russia - ha un contratto in scadenza il 31 dicembre del 2017. 

A parlare del possibile approdo in Italia  del brasiliano è stato Edson Khodor, agente del giocatore, che ha così commentato le voci di mercato che riguardano il suo assistito ai microfoni di Calciomercato.it: “Lucas piace a molti club. Roma e Milan lo seguono? Sappiamo che interessa in Italia ma al momento abbiamo ricevuto due proposte concrete ma non dalla Serie A. A Lucas piace molto il vostro paese, ma lascerà il Santos soltanto quando gli verrà presentata un’offerta allettante. Per ora dall’Italia non sono arrivate chiamate“.

In una recente intervista, Lima ha ribadito quelli che sono i suoi obiettivi: “Sogno di giocare in Europa, in un grande campionato. Questo momento arriverà, ma devo ancora vincere con il Santos”. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6