NEWS

Putiferio Donnarumma: Conte, Allegri e l'Inter insultati sui social

Alessandro Cosattini - 13-11-2015 - Letture: 5209

Il Milan ha diramato un comunicato in difesa del giovane portiere

Putiferio Donnarumma: Conte, Allegri e l'Inter insultati sui social

Gianluigi Donnarumma, giovane portiere del Milan, protagonista di una chiacchierata vicenda extra-campo. Questa volta la parata decisiva è toccata proprio al club rossonero e non all’estremo difensore.

Un Donnarumma 13enne scrisse su Facebook insulti verso l’Inter, Conte e Allegri. Post sui social che sono stati ripresi questa mattina dal quotidiano Libero. Queste alcune frasi incriminate: “Interisti pezzi di m…! Anche quando c’è il derby insultano i tifosi del Napoli”. Oppure: “Che figura di m… 3-0 e siamo ancora al 5’ minuto del secondo tempo. ALLEGRI VIA SUBITO”. E infine qualche battuta su Antonio Conte ai tempi dell’esplosione del caso scommesse: "Pronto, cosa devo fare per comprare un film?” - scriveva il giovane Donnarumma simulando un colloquio telefonico con gli operatori di Sky - “Si colleghi a Primafila e può procedere all’acquisto usando il telecomando”, “E per comprare una partita?”, “Resti in linea, le passo Conte”. Frasi che risalgono al 2012 e al 2013, quando il portiere aveva 13 e 14 anni.

L’account privato su Facebook di Gianluigi Donnarumma è stato chiuso e il Milan ha pubblicato sul proprio sito il seguente comunicato: “È una delle poche certezze della vita. Non essere mai uguali a se stessi. Crescere significa sbagliare, rimediare, migliorare. Guardate Gigio e guardatelo bene: ma non le sue parate. Guardate il suo sorriso. Tenero, aperto, appena accennato: in quel sorriso c'è scritto che ha sbagliato ma che non perseverera'. Dietro una tastiera c'è sempre una ottava di goliardia in più. A qualsiasi età e soprattutto a quella in cui, 13-14 anni, Gigio canzonava questo e quello. Certo che ha sbagliato, ma a quell'età che altro si fa?”. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6