NEWS

Il Milan vince, ma Mihajlovic non e' contento

Alessandro Cosattini - 29-10-2015 - Letture: 485

Seconda vittoria consecutiva per i rossoneri

Il Milan vince, ma Mihajlovic non e' contento

Il Milan batte il Chievo Verona nel decimo turno di campionato e trova il secondo successo consecutivo, portandosi a quota 16 in classifica. Sinisa Mihajlovic, che fin qui ha collezionato gli stessi punti di Inzaghi dopo dieci partite, si dichiara soddisfatto - a metà - per la prova offerta dalla propria squadra. I rossoneri hanno chiuso la partita senza subire gol per la prima volta in questo campionato.

Infatti Mihajlovic, ai microfoni di Sky Sport, dichiara di aver visto un Milan a due facce: "Sono soddisfatto del secondo tempo, non del primo. Anche oggi abbiamo rischiato pochissimo, ma nel primo tempo dovevamo essere più cattivi. Per fortuna nell'intervallo si possono rispiegare le cose, nel seconda frazione di gioco abbiamo creato molto con tanti tiri. Siamo stati poco precisi ma abbiamo vinto meritatamente, abbiamo sistemato un po' la classifica anche per allontanare un po' di paura. Dobbiamo essere comunque più precisi sotto porta".

Il tecnico serbo allontana anche le critiche dell’ultima settimana: "Io ho le spalle larghe, i giocatori essendo meno esperti possono soffrire la pressione. I risultati aiutano, abbiamo fatto 7 punti in tre partite. Ora contro Lazio e Atalanta non sarà facile, speriamo di recuperare qualche giocatore nella sosta e di poterci divertire. E' troppo tempo che abbiamo solo due attaccanti su cinque disponibili, sono loro che fanno la differenza in una squadra".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6