NEWS

Caso Mastour: a Malaga non puo' giocare

Alessandro Cosattini - 11-10-2015 - Letture: 1146

Il talento rossonero attende l'ok della FIFA

Caso Mastour: a Malaga non puo' giocare

Non c’è pace per Hachim Mastour, classe 1998 in prestito biennale al Malaga dal Milan. Il talento rossonero, pagato 850mila euro nell’estate del 2012, in questi anni non è riuscito a trovare la sua dimensione e, per trovarla, è volato in Spagna.

Di fatto il Malaga, la squadra che l'ha prelevato in prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore del Milan, non può ancora ingaggiarlo. È in attesa di un responso ufficiale dalla FIFA, mentre il giocatore si allena e sogna l’esordio nella Liga, in data ancora da definire.

Questo perchè gli acquisti dei calciatori minorenni devono prima passare dell'autorità FIFA, che ha già dimostrato di tenerci particolarmente a questo punto (il calciomercato del Barcellona è bloccato proprio per problematiche con il trasferimento dei giocatori minorenni).

Il Malaga ha inviato la richiesta di tesseramento il primo settembre, giorno dell'annuncio di Mastour. Da lì in avanti però nessuna risposta dal massimo organo del calcio europeo, forse perché distratto dalle vicende che hanno coinvolto i suoi leader. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6