NEWS  

Poca fantasia. Mihajlovic non diverte Rivera

Marco Avena - 29-09-2015 - Letture: 317

L'ex Golden Boy si è sfogato per il pessimo gioco dei rossoneri.


Gianni Rivera era il prototipo di giocatore che tutti gli allenatori avrebbero voluto avere in squadra. Bravo ed educato, lavoratore e campione. Un giocatore che avrebbe fatto comodo anche a Sinisa Mihajlovic.

Il Milan targato Mihajlovic a Rivera non piace per "mancanza di gioco e di fantasia in mezzo al campo", ha detto l'ex numero 10 rossonero.

"La classifica parla da sola - ha aggiunto l'ex giocatore - il Milan continua ad avere questo livello di non troppo grande rapporto tra i reparti. C'è poco gioco, c'è poca fantasia in mezzo al campo: è quello che non è stato cambiato. C'è questo grande investimento sull'attacco, se poi però non lo fai anche per gli altri reparti è troppo poco; tanto è vero che se gli attaccanti non si inventano qualcosa da soli non si creano situazioni pericolose".

A proposito di attaccanti, Mario Balotelli potrebbe anche tornare in Nazionale: "Dipende da lui - ha aggiunto l'ex 'golden boy' - se ritorna un po' umile, se non si mette a fare la guerra con il mondo, potrebbe tornare: le qualità le ha".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)