NEWS  

Il blasone non serve: Miha bacchetta il Milan

Alessandro Cosattini - 28-09-2015 - Letture: 408

L'allenatore non soddisfatto per il primo tempo della squadra


Il Milan cade ancora, per la terza volta in campionato, uscendo sconfitto dal campo del Genoa nel 'lunch match' della sesta giornata. Rossoneri fermi a quota 9 punti, a 6 lunghezze di distanza dalla vetta, occupata da Inter e Fiorentina. 

Sinisa Mihajlovic, nel dopo-gara ai microfoni di Sky ha evidenziato: "Questa squadra deve capire che non basta aver scritto Milan sulla maglia o avere più qualità tecniche, ma bisogna correre ed essere cattivi".

La dura analisi del serbo è poi proseguita: "La verità è che facciamo bene solo un tempo a partita e non va bene, anche in settimana è stato così. Oggi non abbiamo fatto male, ma di certo non abbiamo fatto bene, ci è mancata la cattiveria, abbiamo commesso troppi errori individuali. Nella ripresa la squadra in 10 ha reagito e ha creato, ma non ha fatto gol. Adesso proveremo a lavorare per correggere i difetti del Milan e per insistere sulle cose che facciamo bene".

No comment su Romagnoli, e infine una 'tirata d'orecchie' a Diego Lopez: "Deve giocare la palla, non buttarla avanti, poteva dare la palla ai terzini, non mi è piaciuto quello che ho visto. Se ha la possibilità di fare certe cose che abbiamo preparato le deve fare".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)