NEWS

Stankovic esalta l'Inter e trova il difetto al Milan

Sergio Stanco - 25-09-2015 - Letture: 621

Il serbo parla ad un'agenzia del suo paese

Stankovic esalta l'Inter e trova il difetto al Milan

Dejan Stankovic è tornato a casa e, sarà un caso, ma da quando è rientrato lui, l'Inter sembra aver ritrovato anche la mentalità vincente. Ora Deki è presenza costante in società ma anche ad Appiano Gentile e chissà che non abbia fatto un po' di trasfusione di carattere e personalità ai ragazzi del Mancio.
Intanto Stankovic parla ancora da leader e lo fa ai microfoni di Beta, un'agenzia stampa serba: "Per ora non giochiamo un calcio brillante - si legge su Goal.com - ma siamo solo a settembre, c'è tutto il tempo. Per ora mi piace come l'Inter appare in campo, una squadra battagliera con undici guerrieri. Penso che abbiamo fatto un inizio di stagione quasi storico".
Deki riserva un pensierino anche all'amico-nemico Mihajlovic: "Si sta formando come allenatore, la sua squadra potrebbe giocare anche un bel calcio, ma manca di concentrazione. Non posso dire se sono stati migliori nel derby, ma sono stati molto concreti. Per Sinisa sono felice, lo avevo detto che prima o poi avrebbe avuto una grande opportunità. E dopo meno di due anni dall'addio alla Nazionale serba è arrivato al Milan".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6