NEWS

L'affare 'clandestino' di Galliani

Alessandro Cosattini - 23-09-2015 - Letture: 713

L'ad rossonero ha commentato la vittoria per 3-2 sull'Udinese

L'affare 'clandestino' di Galliani

Il Milan espugna Udine con il risultato di 2-3 e riesce a dare continuità alla vittoria di sabato scorso contro il Palermo. I rossoneri contro i friulani erano in vantaggio 0-3 a fine primo tempo, poi si sono visti recuperare due reti in tredici minuti. Nel post-partita, ai microfoni di Premium Sport, Adriano Galliani ha parlato della prestazione collettiva e non solo: “Abbiamo fatto tre punti e questo è l'importante. Il Milan ha vinto, seguo la scia dei media: serata meravigliosa nonostante tutto. Balotelli? Lasciando da parte la prestazione mi fa piacere che non reagisca alle provocazioni: in questo è diventato bravissimo”.

L’ad rossonero analizza da vicino il ritorno di SuperMario in rossoneri: “E’ un Balotelli cambiato, poi le qualità tecniche le conosciamo tutti. Catechizzato? No, il cambiamento è avvenuto dentro di lui, chi lo osserva bene capisce che è un uomo diverso”.

Galliani non dimentica la clamorosa rimonta di Istanbul…“Differenze tra i due tempi? E' come se ci fossero due squadre diverse in campo, ma nell'intervallo l'avevo detto a chi mi faceva i complimenti: Istanbul non l'ho dimenticata. Nella ripresa è saltato tutto, ma di questo se ne occuperà Mihajlovic. Il tridente? In certe occasioni è possibile. Se ho sentito Berlusconi? Si, anche lui era in sofferenza, ma i tre punti sono rimasti a noi. Se ho parlato di Balotelli? Certo, senza il suo ok non sarebbe neanche arrivato: fu un affare clandestino in pratica (ride, ndr)”.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6