NEWS

Il caso Montolivo, capitano infelice: "Non sono contento"

Sergio Stanco - 28-08-2015 - Letture: 833

Il centrocampista del Milan parla apertamente della sua situazione

Il caso Montolivo, capitano infelice: "Non sono contento"

Era stato eletto capitano e identificato come colui che doveva aumentare il tasso tecnico e trascinare i compagni. Ormai, a 30 anni, avrebbe dovuto tirar fuori le doti da leader. Invece, per ora, Mihajlovic gli ha riservato un posto... in panchina. Una situazione strana quella di Montolivo, scelto come testimonial della maglia (la terza, però) e ricercato dagli sponsor (ieri era a Marsiglia per Adidas), ma non titolare in un Milan che di certo non eccelle a centrocampo in quanto a tecnica e che dopo aver inseguito Soriano, ha preso anche Kucka.

Eppure Montolivo per Galliani è incedibile, ha detto no a Lione e Juve, anche se lui non conferma: "Non parlo delle voci di mercato, sto bene al Milan e sono orgoglioso di esserne il capitano". Capitano non giocatore, però: "Chiaro che non posso essere contento della situazione - ha continuato - ma l'interesse personale non viene mai prima di quello del gruppo. Sto cercando di recuperare la condizione e poi spero di mettere in difficoltà Mihajlovic".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6