NEWS

Storie tese Menez-Mihajlovic al Milan

Sergio Stanco - 19-08-2015 - Letture: 543

L'allenatore serbo non guarda in faccia nessuno

Storie tese Menez-Mihajlovic al Milan

Jeremy Menez è stato uno dei giocatori del Milan più positivi nella pur deficitaria stagione scorsa, ma ora a Milanello la musica è cambiata. E pure il DJ. Sinisa Mihajlovic, infatti, non guarda in faccia nessuno e per lui tutti sono uguali. Non ci sono stelle o privilegiati, tutti devono sudare la maglia, rincorrere l'avversario e mettersi a disposizione della squadra. Una filosofia che a quanto pare Menez non ha ancora digerito.

Secondo la Gazzetta dello Sport, infatti,ci sarebbero già stati i primi screzi tra i due, testimoniati da una dichiarazione pubblica di Sinisa che ha inteso mandare un messaggio chiaro al francese: "Jeremy può fare il trequartista o la seconda punta - ha detto l'allenatore rossonero - ma deve fare quello che gli viene chiesto. Se lo fa giocherà, altrimenti no. Dipende solo da lui". Uomo avvisato...

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6