NEWS

Altroche' addio! Il Milan blinda il nuovo CR7

Pierfrancesco Trocchi - 15-08-2015 - Letture: 5788

Dopo le voci confuse, tra club e giocatore torna il sereno

Altroche' addio! Il Milan blinda il nuovo CR7

Come nella vita, nel calcio le cose possono cambiare in maniera davvero inaspettata e repentina.

In casa Milan si sta assistendo ad un mutamento radicale della situazione legata ad Hachim Mastour. Il gioiellino marocchino, acquistato dai rossoneri nel 2013 dalla Reggiana, sembrava destinato a risultare il craque milanista più limpido degli ultimi anni, salvo poi destare più di un dubbio a Milanello. Intatte le considerazioni sulle mostruose capacità tecniche del 17enne, ciò che ha più preoccupato i tecnici che lo hanno allenato è sempre stato il carattero un po' indisciplinato, una caratteristica che portava Mastour ad essere vittima di una certa negligenza tattica. Così, Galliani si era deciso a mettere l'attaccante sul mercato in questa finestra estiva, ma nessuna società si è dimostrata disposta ad investire 5 miioni di euro per un talento sì indiscutibile, ma ancora inespresso con continuità e nel contesto della prima squadra. Alla luce di queste difficoltà, il Diavolo ha deciso per un altro provvedimento, ossia 'retrocedere' il ragazzo in Primavera. Per Mastour un bagno d'umiltà davvero drastico, che, però, ha dato i frutti sperati. L'ultimo torneo sudafricano, cui i giovani di Brocchi hanno preso parte, ha regalato al Milan un giocatore del tutto cambiato, predisposto al sacrificio sia in gara che in allenamento e molto attento ai consigli che gli vengono dati. L'esatto contrario, insomma, di quello che succedeva fino ad un mese fa. Il club di via Aldo Rossi, così, ha deciso di blindare il numero 98 e coccolarlo per preparargli un grande futuro.

Chissà, forse Mihajlovic potrebbe pensare anche a lui nella prossima stagione.
 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6