NEWS

Pazzini svela i problemi segreti del Milan

Pierfrancesco Trocchi - 17-07-2015 - Letture: 2281

L'attaccante ha parlato dell'esperienza in rossonero

Pazzini svela i problemi segreti del Milan

C’è chi se ne va col sorriso, chi, invece, deve togliersi qualche sassolino dalla scarpa. In casa Milan, non sempre le parole d’addio sono generose come quelle di El Shaarawy, anzi.

In un’intervista a La Gazzetta dello Sport, Pazzini ha usato toni dolceamari per raccontare i suoi anni a Milano. “Al Milan ho vissuto un’esperienza molto bella, a prescindere dai risultati. Certo, avrei voluto giocare di più e fare meglio nell’ultimo anno e mezzo, ma i tifosi mi hanno sempre sostenuto e questa è la mia soddisfazione più grande”, esordisce l’attaccante classe ’84. È pronta, però, la frecciata contro chi, secondo l’opinione di molti supporter rossoneri, è stato uno dei principali artefici delle avare soddisfazioni dell’ultima annata. “Con Filippo Inzaghi ho avuto diverse discussioni pacate e altre molto meno pacate. Dopo l’ultima, decisamente animata, ho deciso di chiudere l’argomento e continuare a fare il mio lavoro”, spiega il Pazzo, che poi conclude con un piccolo rimpianto: “In qualche circostanza avrei potuto farmi sentire di più, affrontare il problema in modo più diretto, invece di aspettare e basta".

Per SuperPippo non si è ancora esaurito l’uragano mediatico…

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6