NEWS

Ibra-Milan, c'e' l'accordo!

Pierfrancesco Trocchi - 11-07-2015 - Letture: 6098

Spunta un patto di ferro tra Milan e PSG

Ibra-Milan, c'e' l'accordo!

Ora che l’inaspettata cessione di El Shaarawy al Monaco è in dirittura di definizione, il Milan può puntare forte sul terzo arrivo in attacco di questa sessione.

Zlatan Ibrahimovic, a questo punto, non è più un semplice sogno, ma un vero e proprio obiettivo. I contatti tra Galliani e il PSG sono frequenti da circa un mese, ma pare si sia arrivati alla prima, vera apertura soltanto ieri. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, il club parigino avrebbe fissato il prezzo del campione svedese, ossia 5.5 milioni di euro. Una cifra, questa, che nel bilancio dei transalpini caricherebbe un ammortamento di circa 5 milioni dopo l’acquisto del giocatore per 21 milioni oramai tre anni fa. Il Diavolo, inoltre, avrebbe già raggiunto un accordo con Mino Raiola per garantire al 33enne di Malmö un ingaggio triennale da 6 milioni più bonus a stagione. Resta una condizione necessaria da soddisfare: l’arrivo a Parigi di un attaccante di caratura mondiale. Il nome principe è quello di Cristiano Ronaldo, per il quale Al-Khelaifi e il Real Madrid hanno già instaurato un pour parler, anche se Florentino Perez non sembra così convinto di lasciar partire il portoghese. Una trattativa dai tempi lunghi e senza un esito certo, tanto che il PSG si sarebbe tutelato con Di Maria, in uscita dal Manchester United.

Le carte saranno chiare ad agosto inoltrato, ma a Milano non c’è fretta per un ritorno che manderebbe in visibilio tutti i tifosi rossoneri.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6