NEWS  

Quando saremo al completo sarà un altro Milan... Parola di Pippo Inzaghi

Marco Avena - 25-07-2014 - Letture: 2090

Il tecnico non fa drammi dopo il 3-0 patito contro l'Olympiakos.


Tifosi milanisti, state sereni, il tecnico rossonero Filippo Inzaghi dice che quello visto contro l'Olympiakos non è - e non potrebbe essere altrimenti dopo pochi giorni di preparazione - il vero Milan.

Il calcio di luglio e agosto regala verdetti spesso troppo affrettati e per questo l'allenatore non fa drammi dopo la partita persa per 3-0 negli Stati Uniti contor l'Olympiakos.

"I risultati ora non possiamo guardarli, io devo guardare la prestazione: al completo saremo un'altra squadra, però mi piacciono lo spirito e la voglia di tutti", ha spiegato Super Pippo.

"I nazionali - ha aggiunto il tecnico - sono arrivati tre giorni fa e non potevano giocare. Ho già dovuto mettere De Sciglio e Honda perchè siamo numericamente in pochi. Sapevo quali erano i rischi, siamo arrivati un giorno e mezzo fa e non ci siamo potuti allenare. Sapevamo anche che i nostri avversari erano più avanti di noi come condizione".

"Qualche occasione l'abbiamo avuta. Non siamo brillanti, ma andiamo avanti. È importante che non si sia fatto male nessuno. Sappiamo che ci confrontiamo con squadre di alto livello e poi abbiamo tanti tifosi in America. Prendiamo gli aspetti positivi, quelli negativi li miglioreremo".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)