NEWS

Milan, secondo innesto in attacco: accordo con Luiz Adriano

Pierfrancesco Trocchi - 28-06-2015 - Letture: 2601

I rossoneri hanno scelto il brasiliano come partner di Bacca

Milan, secondo innesto in attacco: accordo con Luiz Adriano

Il Milan non si ferma più. Prima Bacca, ora per l’avanguardia rossonera il secondo rinforzo, il cui nome era già circolato con insistenza negli ultimi giorni.

Parliamo di Luiz Adriano, attaccante brasiliano in scadenza di contratto con lo Shakhtar Donetsk. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, il Milan ha già stretto un accordo con il giocatore e il suo entourage. Ieri Mircea Lucescu, allenatore degli ucraini, aveva spiegato: “Luiz Adriano non ha voluto prolungare il suo rapporto con noi. Magari entreranno in competizione altri club, come Roma, Milan e Monaco, quelli che lo volevano in inverno. Ha ancora 6 mesi di contratto, ma sarebbe meglio per noi ottenere qualche soldo per lui”. Il 28enne qualche giorno fa aveva rifiutato la proposta dell’Al-Ahli, che aveva chiuso con lo Shakhtar per 8 milioni di euro. Una scelta che avvicina Luiz Adriano ai rossoneri, probabilmente influenzata da Galliani e i suoi uomini, che sanno agire sottotraccia con grande efficacia.

Al Milan non resta che cercare di convincere gli arancioneri di Donetsk a cedere la punta di Porto Alegre ad un prezzo conveniente. Un affare low-cost senza aspettare il 31 dicembre.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6