NEWS

La Curva Sud saluta Inzaghi e si scaglia contro la societa'

Alessandro Cosattini - 05-06-2015 - Letture: 425

Parole pesanti quelle utilizzate nei confronti della dirigenza rossonera

La Curva Sud saluta Inzaghi e si scaglia contro la societa'

Inzaghi è appena stato esonerato, ma continua la polemica aperta della Curva Sud del Milan contro la società. L'accusa portata avanti dai supporters rossoneri è quella di aver maltrattato alcuni simboli del passato. Fin troppo eloquente il comunicato a 'protezione' di Pippo Inzaghi e Mauro Tassotti: "Ciao Pippo, dall’estate del 2001 di tempo ne è passato parecchio, all’inizio non ci siamo subito amati, in fondo tu arrivavi dalla Juve. Hai avuto però la bravura e la tenacia, ma soprattutto l’umiltà, necessarie per arrivare a toccare le corde del cuore di ogni milanista. Non dimenticheremo mai i successi a cui ci hai portato, con tante magiche notti europee, e poi l’ultimo, che a molti di noi che ti hanno amato davvero, ha strappato una lacrima di malinconia perché sapevamo che era l’ultima partita che giocavi per noi. Poi hai iniziato a fare l'allenatore, ci hai messo il cuore e noi questo lo abbiamo sempre apprezzato, mentre la società ti voltava le spalle per nascondere le proprie colpe fatte di un mercato di scarso valore e di continue promesse. Ti hanno scaricato trattandoti in una maniera indegna, andando a cercare i sostituti prima di comunicarti le loro scelte. Ormai il Milan usa le sue bandiere solo per nascondere il marcio che c’è dietro. Noi invece non dimentichiamo cosa sei per noi e cosa hai fatto per noi".

Parole di rispetto anche per Tassotti, che ha lasciato i rossoneri dopo 35 anni di onorato servizio: "Oggi si è congedato dal Milan anche Mauro Tassotti, dopo 35 anni vissuti sempre con la massima professionalità e impegno. Ci sembra quantomeno doveroso ringraziarlo e augurargli ogni bene. Resta anche lui indelebile nella storia rossonera . Grazie di tutto Tasso!". 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6