NEWS

Il Milan ha scelto il primo tassello della rifondazione

Sergio Stanco - 01-06-2015 - Letture: 453

I dirigenti rossoneri lavorano per la prossima stagione

Il Milan ha scelto il primo tassello della rifondazione

E' opinione condivisa da quasi tutti gli allenatori che una squadra e' tanto forte quanto e' forte il suo centrocampo. Evidentemente concordano anche al Milan, dove hanno deciso di mettere da parte tutte le altre priorità per dedicarsi all'acquisto del regista. D'altronde e' anche un'esigenza, visto che la rosa a metà campo si sta riducendo in maniera preoccupante, considerati gli addii di Muntari, Essien, Van Ginkel, De Jong. Restano solo Poli, Bonaventura e Montolivo. 

Da qui le trattative per Baselli e Jose' Mauri ma si cerca più che altro un profilo di un giocatore capace di guidare la squadra con la sua esperienza e le doti tecnico-tattiche. Profilo che sembra proprio stagliato su quello di Mario Suarez, mediano dell'Atletico Madrid che i rossoneri avevamo già trattato a gennaio. Ora sembra che durante il suo viaggio nella capitale spagnola abbia approfittato per riparlarne e arrivare ad una sorta di prelazione. La richiesta e' di 12 milioni di euro, l'AD rossonero spera di strappare uno sconto, ma a quant pare e' deciso: sarà il 29enne regista spagnolo il perno sul quale far leva per ricostruire il Milan.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6