NEWS

Il mister ideale di Berlusconi? Non e' Ancelotti

Sergio Stanco - 27-05-2015 - Letture: 429

Il mister ideale di Berlusconi? Non e' Ancelotti

Galliani continua la sua opera di persuasioni ai danni di Carlo Ancelotti: anche la seconda cena con il mister non ha dato gli esiti sperati, ma il Condor non si rassegna e ne ha già fissata un'altra per questa sera. Ieri l'AD rossonero s'è presentato così: "Carletto, mi dica sì". E alla fine ai cronisti ha dichiarato: "Ho ricevuto mandato da Berlusconi di tornare con il sì di Carlo e cercherò di ottenerlo con ogni mezzo. Non mollo, gli ho detto di decidersi... per il sì. Se necessario andrò fino a Vancouver per convincerlo".

E anche Berlusconi ha parlato della situazione a Porta a Porta: "Carlo è parte della famiglia, stiamo cercando di riportarlo a Milanello, sono ottimista e lo è anche Galliani". Eppure, qualora non dovesse arrivare, il patron rossonero avrebbe già pronto il piano B: "Dopo tanti anni nel calcio - ha detto - credo di capirne abbastanza. Per fare il presidente significa che qualcosa sai. Sono convinto che se guidassi io la squadra, sarei in grado di riportarla ai vertici. E chissà che non capiti davvero...". Dunque, anche qualora Carletto decidesse di respingere la corte di Galliani, i tifosi rossoneri possono stare tranquilli...

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6