NEWS

Cessione Milan, Berlusconi ha un piano B

Sergio Stanco - 11-05-2015 - Letture: 1098

Il patron rossonero studia soluzioni alternative

Cessione Milan, Berlusconi ha un piano B

Che il Milan sia prossimo ad essere ceduto, lo sanno tutti, ma Berlusconi si è anche tenuto aperto una porticina: "Se non vanno in porta gli affari in essere, me lo tengo". Con un piano preciso, fare del Milan una squadra italiana: "Non mi piacciono rose come quella dell'Inter con 10 stranieri e una bestia, Ranocchia", ha detto di recente.

Dunque la strategia è chiara e la delinea il Corriere dello Sport di oggi: vendere e fare plusvalenze con gli stranieri arrivati di recente e zero (Menez, Diego Lopez, Alex, Honda), verranno considerati italianizzati Niang e Gabriel, mentre Matri potrebbe rientrare per rimanere. A sorpresa potrebbe essere confermato anche Inzaghi.
 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6