NEWS

L'ultimo sgarbo di Inzaghi a Destro e Cerci

Sergio Stanco - 25-04-2015 - Letture: 1014

I due attaccanti italiani sono in grave crisi tecnica

L'ultimo sgarbo di Inzaghi a Destro e Cerci

Erano stati accolti a Milano con grande entusiasmo e grandissime aspettative, mai ripagate (finora). Tanto che per Destro e Cerci si prospetta un addio a fine stagione dopo soli pochi mesi di esperienza in rossonero. La dirigenza del Milan, infatti, ha più di un dubbio sulla conferma dei due attaccanti italiani prelevati dalla Roma e dell'Atletico Madrid a gennaio. Per il centravanti si chiederà alla società capitolina uno sconto sui 16milioni stabiliti per il riscatto, per l'ala ex granata si discuterà coi colchoneros addirittura un rientro anticipato a Madrid.

Intanto le cose a Milano vanno sempre peggio: per la partita di Udine Inzaghi pensa di schierare un Milan con Pazzini attaccante centrale e lo spagnolo Suso esterno. Per Destro e Cerci, dunque, si prospetta l'ennesima panchina, superati - ironia dalla sorte - da un compagno in scadenza di contratto e già destinato all'addio (Pazzini) e uno arrivato praticamente gratis e tra l'indifferenza generale a gennaio (Suso). E se davvero dovessero andare così le cose, questa potrebbe essere la classica goccia che fa traboccare il vaso e incirjnare definitivamente i rapporti.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6