NEWS

Milan ai cinesi, ma loro non lo vogliono

Marco Avena - 02-04-2015 - Letture: 1280

La smentita arriva direttamente dalla Cina.

Milan ai cinesi, ma loro non lo vogliono

Ennesima smentita dalla Cina sul possibile acquisto del Milan. Il presidente della Hangzhou Wahaha Group, il più grande produttore cinese di bevande, Zong Qinghou, ha negato le voci di un interessamento della sua società per l'acquisto del Milan.

Il miliardario cinese ha detto che quello che hanno scritto i media italiani sulla volontà di acquistare il 75% del club di Silvio Berlusconi "è uno scherzo del 1 aprile". Zong Qinghou, che ha un patrimonio stimato di 19 miliardi dollari ha sottolineato di non avere intenzione di seguire le orme di Wanda Group nel calcio europeo, definendo "finzione pura" le voci giornalistiche.

"Non abbiamo alcuna intenzione di entrare nella mondo del calcio, e non abbiamo avuto alcun contatto con il Milan", ha scritto Zong sul suo profilo ufficiale di Sina Weibo. Wanda Group, società di proprietà di Wang Jianlin, è diventata proprietaria del 20% del club spagnolo dell'Atletico Madrid, mentre la Tech Pro Technology Development, produttore di componenti elettrici quotata ad Hong Kong, è al centro di una trattativa per acquistare il club francese del Sochaux dalla casa automobilistica Peugeot.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6