NEWS

Milan, Mr Bee porta con se' Ibrahimovic

Alessandro Cosattini - 29-03-2015 - Letture: 3789

Lo svedese è il primo obiettivo del nuovo possibile acquirente thailandese

Milan, Mr Bee porta con se' Ibrahimovic

Mr. Bee avrebbe già in mente il primo acquisto del suo Milan. Il nuovo possibile investitore del Milan, secondo quanto riporta il Quotidiano Sportivo, avrebbe individuato in Zlatan Ibrahimovic il giocatore adatto per tirare su il morale dei tifosi e rilanciare i rossoneri in campionato, fino a riportarli in Europa. 

Venerdì il giocatore svedese ha letteralmente trascinato la propria nazionale alla vittoria contro la Moldavia, segnando le due reti che hanno fissato il punteggio sullo 0-2. Il primo gol è stato un autentico colpo di genio di Ibra, che con astuzia ha insaccato in rete con un colpo di testa un rinvio corto del portiere avversario; il secondo l’ha messo a segno su rigore. 

L’attaccante, che pare in rotta con la Ligue 1, prima di terminare la stagione vorrebbe togliersi ancora qualche sfizio. Il problema resta il faraonico ingaggio percepito al Psg, per questo motivo Galliani e Raiola sarebbero già al lavoro per cercare di aggirare questo ostacolo, alto ma non insuperabile. Il dirigente rossonero e l’agente dello svedese vorrebbero portare il campione a troncare i propri rapporti con il Psg, richiedendo una buonuscita che possa coprire parte dell’ingaggio. In questo modo il Milan potrebbe garantirgli 4-5 milioni di euro. Attualmente a Parigi ne guadagna 15. Per convincere Ibra a tornare in rossonero sarà fondamentale presentare un progetto vincente e ambizioso sin da subito. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6