NEWS

Inzaghi non ci sta: "Sono incaz... nero"

Sergio Stanco - 17-03-2015 - Letture: 1538

Il tecnico del Milan parla a Sky

Inzaghi non ci sta: "Sono incaz... nero"

La sconfitta di Firenze brucia. Il Milan stava già assaporando la vittoria e invece è tornato a Milano con un'altra sconfitta. La faccia di Galliani a fine gara non prometteva nulla di buono, eppure Inzaghi non solo non molla, ma rilancia: "Voglio fare questo mestiere per 30 anni - ha detto Pippo dopo la partita - Se mi terranno qui bene, se no seguirò la mia strada. Ho solo detto che sento spesso il Presidente Berlusconi che mi è sempre vicino e mi incoraggia, ma poi è chiaro che la società farà le sue considerazioni. Non ho bisogno di raccomandazioni, perché ho un contratto".

Il tecnico rossonero, comunque, vede il bicchiere mezzo pieno: "E' una partita in cui ci stava stretto anche il pareggio - ha continuato - Potete immaginare come mi sento dopo questa sconfitta. Quando perdi una partita che meritavi di vincere ti incazzi ancora di più. Ma stasera ho rivisto il mio Milan, abbiamo giocato bene. L'unica pecca è stata quella di non chiudere la partita: nei primi 30' avremmo potuto e dovuto fare 2-3 gol, se invece tieni aperta la gara contro una squadra come la Fiorentina non sai mai cosa può succedere".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6