NEWS

Milan-El Shaarawy, c'e' aria di divorzio...

Sergio Stanco - 03-03-2015 - Letture: 974

Tuttosport mette in dubbio il legame

Milan-El Shaarawy, c'e' aria di divorzio...

La storia tormentata di El Shaarawy col Milan si arricchsce di un nuovo capitolo: l'infortunio proprio nel momento in cui il Faraone sembrava pronto a tornare ai suoi livelli, ha rovinato tutto. E così, dopo l'ennesimo stop, aumentano i dubbi e i malumori dei tifosi rossoneri che ancora aspettano la definitiva esplosione del loro gioiellino. Così come anche la società non è proprio convinta di trattenere a tutti i costi un giocatore che sembra aver smarrito la strada del gol. Qualche anno fa, di fronte a 40 milioni di euro, il Milan l'aveva già ceduto (allo Zenit Sanpietroburgo, fu il giocatore a rifiutare), mentre quest'estate e a gennaio le voci lo consideravano una pedina di scambio per arrivare a Destro. Non se ne fece nulla, perché Galliani ha trovato la formula per prendere Destro senza sacrificare il Faraone, ma è probabile che i rumors riprendano vigore a giugno...

Secondo Tuttosport, infatti, il rapporto tra El Shaarawy e il Milan continua a vivere una fase di stanca e il Faraone, nonostante il periodo non proprio brillantissimo, gode ancora della stima incondizionata di grandi europee che vorrebbero farne il loro attaccante di punta. Al momento ci sarebbero Arsenal e Borussia Dortmund interessate al rossonero, la cui valutazione è crollata a 13-15 milioni di euro. Di fronte ad una buona offerta, comunque, la sensazione è che Galliani non farà resistenza. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6