NEWS

Lo Sceicco per il Milan

Sergio Stanco - 26-02-2015 - Letture: 2164

Secondo indiscrezioni anche ricchi arabi interessati ai rossoneri

Lo Sceicco per il Milan

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, le cordate interessate all’acquisto del pacchetto di minoranza del Milan non sarebbero solo cinesi e fondi di Singapore. Il quotidiano svela colloqui avvenuti nelle precedenti settimane tra esponenti della famiglia Berlusconi e i rappresentanti di un gruppo d’investitori arabi, tra cui alcuni membri della famiglia Mansour (già proprietaria del Manchester City e del PSG) per sondaggi esplorativi. La bozza di offerta presentata dagli investitori è pari a 300 milioni di euro per una quota della società compresa tra il 28% ed il 33%. Silvio Berlusconi ha preso tempo per valutare la proposta.

Intanto, Fabio Cannavaro ha commentato attraverso La Gazzetta dello Sport l'ipotesi di un ingresso nel Milan da parte dell'imprenditore di Bangkok Bee Taechaubol: "Come organizzatore è strepitoso, a Bangkok ha realizzato un evento calcistico davvero eccellente. In quella occasione mi disse: “Mi piacerebbe comprare il Milan”. E io gli risposi, in un momento nel quale De Laurentiis sembrava potesse lasciare, “Perché non il Napoli? Ritengo abbia un interesse reale e rappresenti anche un gruppo più grande. Di più, non so”.

Sono diversi i possibili aspiranti partner del Milan, incuriositi anche dal progetto del nuovo stadio. Berlusconi vuole valutare con calma le offerte e decidere chi sarà il suo futuro partner in affari.

Alessandro Cosattini

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6