NEWS

"Pronto? Sono Berlusconi": e così il Milan ha convinto Destro

Sergio Stanco - 31-01-2015 - Letture: 2060

Il retroscena di Tuttosport

"Pronto? Sono Berlusconi": e così il Milan ha convinto Destro

"Come ti ha convinto il Milan Mattia?". Questa la domanda più ricorrente fatta a Destro appena sceso dal frecciarossa che da Roma lo aveva portato a Milano. "La cosa più importante e' che ora sono qui", la prima risposta di Mattia, che poi in maniera più decisa ha detto: "E poi il Milan e' il Milan, non c'era nulla da convincere".

In realtà i bene informati riportano che di dubbi Mattia ne aveva eccome, non tanto per il Milan, ma perché avrebbe voluto lasciare Roma a titolo definitivo e non in prestito. I rapporti con Garcia e con l'ambiente non sono idilliaci e pensare di tornare a giugno e' una prospettiva sgradita. Per questo Galliani e' andato fino a casa sua per parlargli e renderlo partecipe dei progetti della società rossonera. Ma per essere ancora più convincente il Milan s'è giocato anche il jolly. Sarebbe stato Berlusconi in persona a chiamare Destro mercoledì sera per fargli capire quanto fosse gradito il suo arrivo a Milanello. Strategia vincente.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6