NEWS

Milan, la Roma apre per Destro

Sergio Stanco - 27-01-2015 - Letture: 896

Potrebbe riaprirsi una trattativa che sembrava chiusa

Milan, la Roma apre per Destro

Nel calciomercato ciò che vale oggi, potrebbe non valere domani. Questa è una delle massime più utilizzate nel calcio e probabilmente anche una delle più vere. Lo dimostra il "caso Destro", fino a qualche giorno fa dichiarato incedibile da società e Garcia e ora più che mai prossimo alla cessione, appunto. Tutti i quotidiani sportivi in edicola oggi, infatti, lo danno vicinissimo al Milan.

Succede, infatti, che la Roma abbia puntato con decisione su Luiz Adriano: il brasiliano è in scadenza di contratto con gli ucraini e Sabatini ha fiutato l'affare. Il 27enne attaccante dello Shakhtar avrebbe già dato la sua disponibilità al trasferimento nella capitale, tanto che i suoi rappresentanti sono attesi a Trigoria nelle prossime ore, poi ci sarà da trovare un'intesa coi dirigenti ucraini. A questo punto, però, Mattia Destro avrebbe chiesto un incontro con società e tecnico per capire il suo futuro e, contemporaneamente,

Sabatini avrebbe riaperto la trattativa col Milan. Con il sostituto già trovato, il DS giallorosso avrebbe allentato la presa e mitigato le richieste, accettando di ragionare sulla base di un prestito con diritto (e non obbligo) di riscatto. Il principale ostacolo alla conclusione dell'affare, dunque, è stato rimosso. Adesso Inzaghi, o chi per lui, può davvero sognare Destro. E il calciomercato, si sa, è la fiera dei sogni, ma di tanto in tanto qualcuno alla fine si realizza...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6