NEWS

L'antidoto Milan dopo Torino: pacche sulle spalle e guerra ai social network

Sergio Stanco - 12-01-2015 - Letture: 894

Ambiente in difficoltà dopo il pareggio contro il Toro

L'antidoto Milan dopo Torino: pacche sulle spalle e guerra ai social network

Dopo Torino il Milan si risveglia decisamente più preoccupato e completamente nudo: sparite le poche sicurezze rimaste dopo una chiusura d'anno tutto sommato incoraggiante, pareggio sul campo dell Roma che aveva fatto dire ad Inzaghi "Ce la giochiamo con tutte", e un'amichevole vinta contro il Real Madrid campione del Mondo, che forse ha illuso qualcuno e fatto più male che bene. Dopo la sosta sono arrivati un pareggio col Toro e una sconfitta in casa contro il Sassuolo e solo la lentezza delle avversarie tiene i rossoneri in corsa per il fatidico 3° posto.

Per raggiungerlo, però, il Milan deve assolutamente cambiare marcia e se Inzaghi sta lavorando alacremente sul campo per il cambio di mentalità e di modulo della squadra (si pensa al 4-2-3-1), la società - sempre molto attenta e presente in questi momenti - sta facendo altrettanto fuori dal campo. Così, il Corriere della Sera riporta che Galliani abbia chiamato Mattia De Sciglio (uno dei peggiori in campo a Torino, nonché espulso nel primo tempo) per rincuorarlo e ribadirgli la fiducia di tutti nei suoi confronti. Il giovane intristito terzino rossonero ha ovviamente gradito.

Chissà sei tutta la rosa avrà apprezzato anche il nuovo regolamento diramato dal club che regola l'utilizzo dei social network da parte dei giocatori: "I calciatori sono l'immagine del Milan - si legge su Repubblica - così la società ha deciso di dare alcune precise indicazioni per evitare di incorrere in problemi". Se ne sconsiglia vivamente l'utilizzo e, quando realmente inevitabile, si prega di evitare polemiche su club, mister, formazioni, commenti su polemiche altrui, giudizi e opinioni su argomenti potenzialmente pericolosi come aspetti politici e religiosi. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6