NEWS

Milan-De Jong e' addio, ma ci sono 20milioni da spendere

Sergio Stanco - 10-01-2015 - Letture: 3048

Rossoneri in pieno turbinio di mercato

Milan-De Jong e' addio, ma ci sono 20milioni da spendere

A Milano si vivono giorni febbrili: se da una parte del Naviglio (Inter) non si riesce a tenere il ritmo dei continui arrivi, presentazioni e rinnovi, dall'altra (Milan) si è stati i primi a chiudere un affare (tra l'altro soffiandolo alla controparte) e ora non si vuole essere da meno dei cugini. Così, ieri a Milanello Galliani ha fatto chiaramente intendere che il mercato non è affatto chiuso, anzi...

Di sicuro c'è ancora aperta la trattativa Destro, uno dei pupilli di vecchjia data del presidente, che lo avrebbe già voluto come sostituto di Balotelli la scorsa estate. I colloqui con la Roma procedono, anche se la pista non è così calda: Sabatini, infatti, chiede non meno di 22 milioni totali, tra prestito e obbligo di riscatto, mentre il Milan nicchia su queste cifre. Anche perché i rossoneri hanno un'altra grana da risolvere: secondo il Corriere dello Sport, infatti, il rinnovo di De Jong (in scadenza a giugno) è sempre più lontano. L'olandese, cui è stato offerto un contratto biennale a 2,5 milioni a stagione, è sempr più allettato dal Manchester United, che mette sul piatto un triennale a 3,5 milioni.

Al Milan sarebbero talmente rassegnati all'addio che starebbero già lavorando alla sua successione: un belga per un olandese. Galliani, infatti, vorebbe tornare prepotentemente su una sua vecchia fiamma: si tratta di Axel Thomas Witsel, 25enne mediano dello Zenit che i russi hanno pagato 40 milioni per strapparlo al Benfica nel giugno del 2012. Il Milan lo aveva già trattato prima del trasferimento dallo Standard ai portoghesi, senza però riuscire ad accaparrarselo. L'offerta rossonera sarebbe già stata formalizzata: 3 milioni per il prestito, riscatto fissato a 17. Un investimento importante che testimonia, ancora una volta, la volontà di tornare a competere ad alti livelli.

L'alternativa al belga è Mario Suarez dell'Atletico Madrid, ma per il centrocampista spagnolo (27 anni) i Colchoneros non vogliono sentir parlare di diritto di riscatto (o obbligo o prestito secco). Su di lui, comunque, anche l'Inter (è l'alternativa a Lucas Lleiva, ne parliamo qui).

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6