NEWS

Ultima chance per Cerci: Milan punto d’arrivo

Andrea Bonino - 02-01-2015 - Letture: 1775

Ultima spiaggia per l'ex Madrid che dovrà dimostrare di essere un big

Ultima chance per Cerci: Milan punto d’arrivo

La prima giornata di Alessio Cerci da milanista sta per concludersi e tra poche ore arriverà pure l’ufficialità che lo consacrerà a tutti gli effetti un giocatore rossonero. L’ex esterno di Torino e Atletico Madrid non vedeva l’ora di vestire la maglia del Milan. Già in estate è stato ad un passo dall’essere allenato da Filippo Inzaghi, ma poi l’offerta dei colchoneros ha fatto saltare il banco.

Ora, però, tutti i pezzi del puzzle si sono ricomposti: «Sono felice: aspettavo da tempo di poter arrivare qui. Era quello che volevo – le parole dell’Henry di Valmontone -. Se riporterò il Milan in Champions League? Per il momento non ci penso. L’importante è essere arrivato ed essere tornato in Italia. Ho fatto un giro largo, ma il Milan è per me un punto d'arrivo. Ho già parlato con Inzaghi e non vedo l’ora di iniziare la nuova avventura». Ma Cerci deve stare attento: dopo il "flop" madrileno, il Diavolo è la sua ultima chance per dimostrare di essere un grande giocatore. Altrimenti tornerà nell'oblio che lo avvolgeva prima dela rinascita targata Ventura, il suo mentore. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6