NEWS

Milan, Honda saluta: un "cinese" per il giapponese?

Sergio Stanco - 22-12-2014 - Letture: 1127

L’ex CSKA Mosca sarà impegnato in Coppa d’Asia

Milan, Honda saluta: un "cinese" per il giapponese?

“Forse qualcosa faremo sul mercato di gennaio – ha detto di recente Galliani – Anche perché dovremo sostituire Honda…”. E se l’AD rossonero, che di solito non si sbilancia mai, fa un’ammissione del genere, c’è da star sicuri che qualcosa succederà…

Honda, infatti, tutto gennaio sarà impegnato in Coppa d’Asia e per il Milan sarà un’assenza importante, proprio ora che Inzaghi sembrava aver trovato l’assetto. L’alberello di Natale con Honda e Bonaventura dietro Menez funzionava alla perfezione e ora, invece, bisognerà trovare un altro interprete che assicuri il medesimo rendimento, la stessa qualità tecnica e sagacia tattica. E non sarà semplice visto che il giapponese è stato uno dei migliori in questo inizio di stagione.

Nell’immediato, il Milan starebbe pensando a Diamanti (31 anni) per sostituirlo: l’ex fantasista del Bologna ha le caratteristiche perfette per farlo e, per di più, potrebbe anche rappresentare un’occasione di mercato vista la sua volontà di rientrare dalla Cina. Un prestito per 6 mesi (magari con diritto di riscatto prefissato) potrebbe accontentare l’Evergrande.

Per il futuro, invece, secondo il Corriere dello Sport Galliani sta seguendo attentamente le evoluzioni del giovane Verdi (22 anni) che all’Empoli è definitivamente esploso. Verdi è un prodotto del settore giovanile rossonero e tornerebbe comodo anche per le normative della FIGC che saranno in vigore a partire dalla prossima stagione…

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6