NEWS

Il solito Berlusconi: ordina ad Inzaghi dove far giocare Menez

Andrea Bonino - 06-12-2014 - Letture: 918

Il presidente del Milan continua a cercare di fare la formazione del Milan

Il solito Berlusconi: ordina ad Inzaghi dove far giocare Menez

Niente da fare. E’ più forte di lui. Da sempre si mormora che a Milanello la formazione la faccia Silvio Berlusconi. Qualsiasi allenatore gli si pari davanti senza ascoltare troppo le sue indicazioni, rischia in prima persona salvo risultati ottimali e gioco spumeggiante. Per il momento Filippo Inzaghi sta resistendo. Innanzitutto perché è un pupillo del presidente, che lo volle fortemente al Milan nel lontano 2001. Una stima ampiamente ripagata con scudetti, Champions League, Supercoppe e coppa Intercontinentale. Ma anche per i risultati raggiunti finora ora che è dall’altra parte della barricata grazie un gioco che non dispiace alla proprietà.

Ma deve restare allerta. D’altronde il numero uno del Diavolo è sempre in agguato, perdendo il pelo ma non il vizio, non riuscendo a stare lontano dalle questioni tecnico-tattiche. Anche ieri, durante la sua quattordicesima visita a Milanello, come si apprende dalla Gazzetta dello Sport, non ha perso l’occasione per ricordare a SuperPippo chi comanda: «Bravo Menez – ha detto Berlusconi soffermandosi a parlare con il campione francese, giunto a quota 7 gol in campionato -. Hai visto che quando giochi in area si segna? Dovresti darti una multa quando esci di lì. Dovresti mettere le radici in zona ed incollarti al portiere. Se vuoi raccontagli pure qualche storiella». 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6